Brasile rilascerà documentazione Ufo fino al 2011

Mentre a Washington si dibatte all’atteso congresso del Citizen Hearing sulla presenza Ufo sulla terra, il Ministero della Difesa del Brasile ha annunciato che rilascerà tutta la documentazione su casi UFO fino al 2011. Questa decisione coinvolge la Marina, l’Esercito e l’Aeronautica. Gli esperti dicono che “la data entrerà nella storia dell’ufologia”. La notizia è stata data nel corso di un incontro tenuto il 18 aprile tra i rappresentanti delle tre forze armate sopra citate e alcuni membri della Comisión Brasilera de Ufólogos (CBU). Le parti hanno discusso i risultati della riunione precedente, avvenuta nel mese di febbraio, quando il Ministero ha iniziato a esaminare le procedure amministrative al fine di rispondere alle richieste  provenienti da più di 30 relatori ufologi.

Gli ufologi riunioni ad aprile lamentavano l’enorme difficoltà di accesso ai documenti classificati dal governo come ‘segreto’ e ‘top secret’. “Ci sono molte domande senza risposta a casi famosi come Varginha, Mearim Corvette e Trinidad Island”, ha detto Ademar Geavaerd, redattore della rivista ‘”UFO”. L’iniziativa formale degli ufologi consisteva in una lettera, firmata da più di 30 relatori provenienti da Brasile e altri 15 paesi. Gli autori hanno sottolineato che dal 2004 l’Air Force abbia rilasciato solamente ciò che gli faceva comodo (circa 4.500 pagine) e non tutti i documenti realmente classificati. Gli ufologi festeggiano per questa storica decisione presa da un paese che è comunque sempre stato abbastanza aperto alla questione Ufo.  Fernando Aragao, membro del comitato editoriale della rivista ‘UFO’:

Questa è una data che passerà alla storia dell’ufologia. E’ la prima volta che il ministero della difesa di un paese viene ufficialmente chiamato in causa dagli ufologi ai fini di parlare formalmente del fenomeno dischi volanti.”

Un grande obiettivo raggiunto dall’ufologia e dalla determinazione di persone che non vogliono stare a guardare mentre tutto il mondo fa finta di niente. Aimè  in altri paesi ci vorrà ben altro per scalfire il muro del cover up.

  • Incidente di Varginha
  • Freedom of Information Act
Per incidente UFO di Varginha si intende un complesso caso ufologico accaduto nel 1996 a Varginha in Brasile e comprendente un avvistamento di UFO, alcuni presunti incontri ravvicinati con esseri extraterrestri e persino l’ipotetica cattura di alcuni di questi esseri da parte dell’Esercito brasiliano, circostanza smentita dalle autorità militari. Il caso è stato definito da alcuni ufologi “la Roswell brasiliana”. L’ufologo Kevin Randle ha dichiarato che “questo caso è complicato come nessun altro in campo ufologico”.
Il Freedom of Information Act (FOIA), “atto per la libertà di informazione”, è una legge sulla libertà di informazione, emanata negli Stati Uniti il 4 luglio 1966 dal presidente Lyndon B. Johnson, che impone alle amministrazioni pubbliche una serie di regole per permettere a chiunque di sapere come opera il Governo federale, comprendendo l’accesso totale o parziale a documenti classificati.