Scienza

Astronomi rilevano trasmissioni radio di origine sconosciuta

Un gruppo di astronomi, composto da persone di varie nazionalità tra cui scienziati della McGill University (Canada) e dell’Istituto Max Planck (Germania), hanno scoperto per la prima volta “ripetute emissioni radio veloci” (FRB) provenienti dall’esterno della Via Lattea la cui origine risulta al momento ancora sconosciuta. Questi tipi di segnali sono stati percepiti per la prima volta nel 2007 grazie ...

Leggi Articolo »

Una nuova minaccia incombe sulla terra ?

Gli scienziati avvertono che una nuova minaccia potrebbe colpire la terra in un futuro non molto lontano. L’indebolimento della magnetosfera causato dall’inversione polare potrebbe esporre la Terra ad un pericoloso e devastante vento solare capace di penetrare lo strato di ozono

Leggi Articolo »

In atto uno spostamento dei poli magnetici ?

Il polo nord magnetico della Terra sembra essersi spostato di ben 161 miglia nel corso degli ultimi sei mesi . L’accelerazione approssimativa della circolazione dei poli magnetici della Terra è senza dubbio uno dei motivi principali che stanno causato l’aumento di disastri climatici su tutto

Leggi Articolo »

Ricerca di vita nello spazio: ecco il progetto DNA Ark

Il DNA Ark è un veicolo spaziale costruito in lega di titanio che verrà usato come contenitore di campioni di DNA e lanciato nell’orbita Terrestre per poi allontanarsi  ben oltre il nostro sistema solare. Il tempo di conservazione dei campioni di DNA a bordo della navicella è pressoché infinita grazie

Leggi Articolo »

Tunguska: scoperti alcuni frammenti di meteorite

Con l’evento di Tunguska, per chi non lo sapesse, si indicano le conseguenze verificatesi, in una località della Siberia, la mattina del 30 giugno 1908, a seguito di un presunto impatto in quella zona di una grande cometa o meteoroide. Oggi lo scienziato Andrei Zlobin crede di aver individuato tre pezzi del

Leggi Articolo »