Cina: uomo conserva alieno nel congelatore

Un uomo cinese ha pubblicato delle foto di se stesso in posa accanto a un presunto alieno catturato dopo lo sbarco della sua navicella. Le foto di Mr Li in piedi accanto alla grezzo extraterrestre hanno scatenato un’intensa speculazione  sui siti di social networking in tutta la Cina. Il signor Li ricorda di aver visto una formazione di UFO ronzare nel cielo notturno lungo il Fiume Giallo, nella provincia di Shandong Binzhou. Improvvisamente uno di questi oggetti non identificati è precipitato a terra dove, subito dopo, il signor Li ha scoperto i resti carbonizzati di un presunto visitatore alieno incastrato in una trappola per conigli. Mr Li a questo punto raccolse la bizzarra creatura per poi tornare a casa e conservarla in un congelatore. Il presunto UFO crash, secondo il Daily Mail, avvenne all’incirca a marzo 2013. La polizia ha rilasciato una dichiarazione affermando che la poco convincente figura posta in fondo al congelatore è, in realtà, fatta di gomma di alta qualità e non una forma di vita aliena. “Il presunto alieno folgorato e scoperto da un uomo in Binzhou è una imitazione di alta qualità” questa la dichiarazione fatta dalla Polizia di Jinan poi pubblicata sul proprio microblog Sina. “Il corpo è costituito di gomma di alta qualità.” Tuttavia, nonostante l’azione intrapresa dalla polizia atta a ridicolizzare l’accaduto, i blogger cinesi sono più che mai impegnati a cercare di collegare l’avvenimento di Shandong ad un presunto UFO registrato nella provincia di Hubei. Che in Cina abbiano iniziato a copiare anche presunti corpi alieni? Staremo a vedere…