Ex membri del congresso U.S.A. assisteranno conferenza sul tema Ufo

Tre ex membri del Congresso degli Stati Uniti assisteranno presso il National Press Club di Washington DC, al congresso che si terrà alla fine del mese, ascoltando testimonianze e dibattiti per i 5 giorni della manifestazione. Secondo Stephen Bassett, l’organizzatore della manifestazione, l’ex senatore Mike Gravel dall’Alaska, l’ex rappresentante degli Stati Uniti Carolyn Kilpatrick dal Michigan, e l’ex rappresentante Merrill Cook dallo stato dell’Utah, hanno tutti firmato per quello Bassett ha battezzato il Citizen Hearing on Disclosure. I testimoni che parteciperanno all’evento includono esperti di UFO e funzionari militari provenienti da tutto il mondo e come portavoce ufficiale dell’evento ci sarà niente meno che il Dr. Edgar Mitchell astronauta dell’Apollo 14.

Le audizioni avverranno dal 29 aprile al 3 maggio 2013, e saranno visibili anche in streaming online ed in diverse lingue per tutti. Il pubblico può assistere alle udienze liberamente nonostante i posti a sedere siano limitati. Secondo Bassett, gli ex membri del congresso non saranno formalmente obbligati a condividere con nessuno i loro pensieri sulle testimonianze ascoltate, né tanto meno saranno tenuti a rispondere ad eventuali domande o provocazioni.

Per quanto riguarda l’obiettivo delle audizioni, Bassett spera che “sia riconosciuta formalmente la presenza extraterrestre da parte dei governi del mondo.” E continua: “stiamo cercando di creare un evento di massa che consentirà di creare le basi su cui indagare e iniziare a fare le ovvie domande sull’evidenza del fenomeno. Se tutto ciò dovesse accadere, la verità probabilmente arriverà entro l’estate”. Per questo motivo il motto del Citizen Hearing on Disclosure è “Se il Congresso non farà il suo lavoro, lo farà la gente.”

Ricordiamo il fondamentale ruolo dell’astronauta  Edgar Mitchell nella scena ufologica. Il 23 luglio 2008, durante un’intervista radiofonica, dichiarò  di essere venuto a conoscenza, da ambienti militari e governativi, del fatto che il fenomeno UFO fosse reale, che ci sono stati contatti tra esseri umani ed esseri extraterrestri, e che ci sono contatti ancora in corso, senza peraltro saperne i motivi. Ha quindi confermato la teoria, sostenuta da molti ufologi, secondo cui i contatti con visitatori da altri pianeti sarebbero stati tenuti nascosti dai governi per 60 anni (teoria del complotto UFO). Queste alcune sue parole: “Mi è accaduto di avere il privilegio di sapere….di avere….avere la certezza che noi siamo stati visitati su questo pianeta e il fenomeno UFO è reale, anche se tuttavia è stato coperto dai nostri governanti per un periodo di tempo molto lungo”.

Per chi fosse interessato al personaggio Edgar Mitchell segnaliamo il suo libro intitolato “LA VIA DELL’ESPLORATORE – Il viaggio di un astronauta dell’Apollo 14 nei mondi materiali e mistici”.

Di sicuro l’evento avrà un’importanza storica per l’ufologia. Ci occuperemo sicuramente di altri articoli durante l’evento che si preannuncia molto caldo. Stay tuned….

Ex membri del congresso che parteciperanno all’evento:

Maurice Robert Gravel (meglio noto come Mike Gravel; Springfield, 13 maggio 1930) è un politico statunitense, esponente del Partito Libertario. Nel 1966 si candidò alle primarie democratiche per entrare nella Camera dei Rappresentanti nazionale, ma fu sconfitto dall’uscente Ralph Rivers. Nel 1968tentò di entrare nel Senato ma dovette scontrarsi con il popolarissimo Ernest Gruening: a sorpresa, Gravel lo sconfisse ed approdò a Washington. Durante il suo primo mandato pubblicò un libro intitolato Citizen Power in cui espresse le sue idee populiste.
Carolyn Cheeks Kilpatrick (Detroit, 25 giugno 1945) è una politica statunitense, membro della Camera dei Rappresentanti per lo stato del Michigan dal1997 al 2011 e madre dell’ex-sindaco di Detroit Kwame Kilpatrick. Laureata all’Università del Michigan, la Kilpatrick lavorò come insegnante di scuola superiore prima di entrare alla Camera dei Rappresentanti del Michigancome membro del Partito Democratico.

Merrill Cook (Filadelfia, 6 maggio 1946) è un politico statunitense, membro della Camera dei Rappresentanti per lo stato dello Utah dal 1997 al 2001. Figlio di uno scienziato, Cook nacque in Pennsylvania e crebbe nello Utah, dove fu educato come mormone. Dopo aver studiato alla Harvard Business School, nel 1973 fondò la Cook Slurry Company. Cook entrò in politica negli anni ottanta, candidandosi a sindaco di Salt Lake City come esponente del Partito Repubblicano.