In atto uno spostamento dei poli magnetici ?

Il polo nord magnetico della Terra sembra essersi spostato di ben 161 miglia nel corso degli ultimi sei mesi .

L’accelerazione approssimativa della circolazione dei poli magnetici della Terra è senza dubbio uno dei motivi principali che stanno causato l’aumento di disastri climatici su tutto il pianeta. In un video (in lingua inglese) molto interessante ci viene mostrata la possibilità che i poli magnetici possano subire un drastico cambiamento nel prossimo futuro. Molti sono già  al corrente di questo fenomeno, non è infatti un segreto che questo tipo di cambiamento è già avvenuto in passato sul nostro pianeta, ed è quasi certo che questo accadrà di nuovo. Da molto tempo la Terra ha iniziato a mostrare violenti cambiamenti che purtroppo sembrano destinati a peggiorare.

Come dicevano prima, l’accelerazione del movimento dei poli magnetici della Terra è certamente una delle principali ragioni dell’aumento e della diffusione di disastri climatici che stanno accadendo intorno a noi. Di sicuro ci saranno studi scientifici ufficiali che esaminano questa importante problematica ed è anche probabile che in uno di questi ci sia un qualche tipo di idea per affrontare un evento del genere, ma nessuno finora è mai riuscito a fornire una giusta informazione. I media del mondo sono troppo “concentrati” sulle notizie del weekend economico sociale e non si preoccupano minimamente di questo tipo di problema ben più importante.

Tutto questo fa forse parte di qualche profezia sulla fine del mondo che si muove in tandem con il peggioramento del clima terrestreTutta questa informazione a senso unico potrebbe essere solamente un lavaggio del cervello, con conseguente aumento di conflitti sociali al fine di avvelenare i pensieri umani in modo da trasformare gli individui in essere sempre più inquieti ed aggressivi, direzionandoli in un vicolo cieco da cui si rischia non emergere.

Gli scienziati temono da sempre il preoccupante silenzio riguardo a questi delicati problemi, tra cui lo spostamento dei poli magnetici terrestri. Tuttavia, il NOAA (National Oceanic and Atmospheric Administration), alcuni anni fa, ha espressamente ammesso che lo spostamento dei poli magnetici sta attraversando una forte accelerazione. Questa dichiarazione ufficiale del NOAA è praticamente passata inosservata da quasi tutti i media e, a quanto pare, dalla stragrande maggioranza degli scienziati.

NOAA Nato nel 1970 è un ente spaziale attivo nel settore dei programmi per satelliti meteorologici e pertanto si occupa dello studio del clima, sia negli Stati Uniti d’America che a livello planetario. In particolare, è in fase di realizzazione un archivio con i dati meteorologici del passato, relativi a numerose stazioni meteorologiche presenti nel mondo.Di attualità, sono gli studi sulla dinamica atmosferica e sulle correnti marine oceaniche che possono influenzare il clima a larga scala.