Azienda Giapponese costruirà un’ascensore spaziale

L’ascensore è certamente un dispositivo molto utile di questi tempi, tuttavia, per quanto utile ormai inizia ad avere i suoi anni. Il primo ascensore è stato creato a Roma,nel nostro paese, nel I° secolo A.C., da un ingegnere di nome Vitruvio. Da sempre ampiamente utilizzato negli edifici, da oggi questo dispositivo di trasporto potrà essere utilizzato addirittura per fare viaggi nello spaziali. Secondo il quotidiano Yomiuri la Obayashi Corporation, società di costruzioni cinese con sede a Tokyo, dovrebbe sviluppare un ascensore spaziale entro l’anno 2050. Questo ascensore spaziale sarà in grado di trasportare passeggeri e merci lungo un nastro di nanotubi in carbonio, da un terminale terrestre ad un terminale spaziale che si trova a ben 36,000 km da terra.

In totale il nastro composto da nanotubi di carbonio sarà lungo 96.000 km. Il terminal space sarà dotato di strutture residenziali per i passeggeri che si avventureranno nello spazio. Per chi fosse interessato in un futuro a provare l’esperienza strappando un biglietto per lo spazio, preparatevi ad una bella ma altrettanto noiosa gita verso l’alto, dato che l’ascensore viaggerà ad un velocità di circa 200 km. A conti fatti ci vorrà una bella settimana di viaggio per poter arrivare allo space terminal. Stando ai progetti probabilmente il limite della velocità potrebbe essere perfezionato grazie all’utilizzo di motori lineari magnetici, potenziando così tutta la struttura.La Obayashi Corporation ha come obiettivo principale lo sviluppo di un mezzo di trasporto spaziale con una capacità di almeno 30 passeggeri alla volta. L’azienda giapponese non ha ancora rivelato i costi del progetto né l’ubicazione dove questo verrà costruito. Tuttavia, il fatto che questo dispositivo utilizzerà la forza centrifuga terrestre per mantenere il nastro strutturale in tensione, si presume che il terminale di terra sarà costruito molto probabilmente vicino all’equatore. Pontianak in Indonesia, è uno dei potenziali sit per la costruzione dell’ascensore.

Forse un giorno entrando in un’ascensore troveremo pulsanti tipo: 1 ° piano, 2 ° piano … piano 99, Spazio Terminal. Di seguito un video trailer del progetto:

 

  • Obayashi Corporation
La Obayashi Corporation è una delle cinque grandi aziende giapponesi di costruzione insieme a Shimizu Corporation , Takenaka Corporation , Kajima Corporation , e Taisei Corporation. Sede a Minato, Tokyo. Fondata nel 1892 a Osaka , la Obayashi opera in Giappone e in altri paesi, soprattutto in Sud-Est asiatico e in Australia, così come gli Stati Uniti e in tutte l’Europa. I principali punti di riferimento in Giappone sono la stazione Kyoto Building e laTokyo Broadcasting System (TBS) Center di Tokyo , così come la Tokyo Skytree .