Il sito di Stonehenge è stato ricostruito?

Dopo una lunga pausa Spaghetti Ufo ritorna con una notizia che ha dell’incredibile. Un articolo apparso sul noto sito russo fishki.net  spiega come il famosissimo sito neolitico di Stonehenge sia in realtà stato ricostruito tra il 1954 e il 1958 e non circa 4000 anni fa come ci dice la storia. Si tratta dell’ennesimo oscuro segreto celato alle masse ?

La domanda che da sempre ci si pone riguardo l’imponente struttura è come sia stato possibile costruirla con la quasi totale assenza di strumenti o macchine. Per decenni la storia ufficiale di Stonehenge è stata  da sempre condita da fatti affascinanti , cifre e teorie che circondano il più grande monumento preistorico di tutto il pianeta. Tuttavia, non sono mai state menzionate, per tutto il 20° secolo, opere di restauro o ricostruzione del cerchio di pietra vecchio 4000 anni. Informazione al riguardo sono anche assenti sia dalle guide che dai centri informazioni usati dai tantissimi turisti.

restavraciya-0099   restavraciya-0096

L’autore dell’articolo ci mette anche a disposizione dei dati molto interessanti definiti da lui stesso “poco noti” avvenuti negli ultimi anni.

1. La prime esercitazioni militari vicino a Stonehenge si sono svolte nel 1898
2. Da quel momento fino alla seconda guerra mondiale, il Ministero della Difesa ha comprato grandi appezzamenti di terreno nella zona
3. Attualmente, il Ministero della Difesa possiede circa ben 390 chilometri quadrati nelle vicinanze di Stonehenge, alcuni dei quali sono chiusi permanentemente e l’accesso è fortemente limitato. (al confine della vicina base militare di Wikimapia )
4. In passato, nelle vicinanze di Stonehenge sono stati effettuati lavori per uno scalo ferroviario e l’aeroporto, entrambi successivamente rimossi (ci sono altre fonti che dichiarano che l’aeroporto militare era molto più vicino, circa un miglio da Stonehenge)
5. Nel 1943 il villaggio di Imber (15 km da Stonehenge) e il villaggio Par Hinton sono stati sfrattati. Alcune fonti dichiarano che il villaggio di Imber è sotto il controllo militare
6. A 2 chilometri a nord di Stonehenge sorge la Scuola Reale di Artiglieria, che conduce esercitazioni reali per 340 giorni all’anno
7. A 9 chilometri a sud-est, vicino all’aeroporto militare, si trova la Defence Science and Technology Laboratory, il cui lavoro è principalmente classificato
8. Altri 17 chilometri a ovest di Stonehenge c’è una base militare e un aeroporto per elicotteri da combattimento “Apache”
9. Nella zona di Stonehenge non è condotta nessuna attività agricola a causa del pericolo di imbattersi in una qualche esercitazione. A causa di questo, i prati verdi intorno a Stonehenge hanno acquisito un valore scientifico, essendo in pratica gli ultimi prati naturali in Inghilterra e forse anche in tutta Europa.

 restavraciya-0079  

Riassumendo: – Stonehenge e tutto quello che c’è intorno è stato chiuso per oltre 100 anni. La terra è protetta dai militari, pattugliata da aerei ed elicotteri militari, con prove tecniche di artiglieria quotidiane. I residenti sono stati sfrattati anche durante la Seconda Guerra Mondiale, con il pretesto delle esercitazioni. I villaggi sono sotto il controllo dei militari e la situazione persiste fino ad oggi. Su territorio di Stonehenge esisteva un’infrastruttura che permetteva la costruzione su larga scala (compresi gli aeroporti e linea ferroviaria), che è stato successivamente abolita perché ritenuta inutile.

” In altre parole, tutto è chiaro. Sul territorio tutelato dal Ministero Britannico, è stato coscientemente e volutamente eretto questo “centro della civiltà antica”, “patrimonio dei grandi antenati”, “Monumento dell’Umanità”, che divenne il più importante centro religioso della spiritualità sulla terra. ” 

Non rimane molto spazio per le teorie. Le prove sono a dir poco schiaccianti. L’unico dubbio che rimane è se quello che abbiamo visto nelle fotografie non sia una qualche sorta di costruzione gemella che, per qualche misterioso motivo, sia stata eretta in altro luogo segreto. Stay tuned…

  • Stonehenge
Stonehenge è un sito neolitico che si trova vicino ad Amesbury nello WiltshireInghilterra, circa 13 chilometri a nordovest di Salisbury sulla Piana di Salisbury. È composto da un insiemecircolare di grosse pietre erette, conosciute come megalitiIl sito è stato aggiunto alla lista dei patrimoni dell’umanità dell’UNESCO nel 1986. Le pietre di Stonehenge sono allineate con un significato particolare ai punti di solstizio ed equinozio. Di conseguenza alcuni sostengono che Stonehenge rappresenti un “antico osservatorio astronomico”, anche se l’importanza del suo uso per tale scopo è dibattuta. Oltre che meta del turismo di massa, Stonehenge è attualmente luogo di pellegrinaggio per molti seguaci del Celtismo, della Wicca e di altre religionineopagane, e fu teatro di un festival musicale libero tra il 1972 e il 1984; nel 1985 tale festival fu bandito dal governo britannico a causa del violento confronto tra la polizia e alcuni partecipanti che divenne noto come la Battaglia di Beanfield.