Tom Cruise dichiara: gli Alieni esistono

L’attore di Hollywood Tom Cruise sta promuovendo il suo ultimo film , Oblivion, al suo debutto questa settimana in tutti i cinema. In risposta alle domande del quotidiano britannico The Sun, che gli chiede se accetterebbe di fare un viaggio spaziale, risponde che non sarebbe sorpreso di trovare alieni una volta arrivato a destinazione. Come sappiamo Cruise è ben noto per diversi ruoli in film sui famigerati invasori alieni come per esempio “La Guerra dei Mondi”. In Oblivion, Cruise interpreta uno degli ultimi umani sopravvissuti sulla terra dopo la totale distruzione da parte di una razza aliena, umano che nel film ha il compito di riparare droni intergalattico.

Alla domanda del quotidiano The Sun se gli sarebbe piaciuto fare un viaggio nello spazio, Cruise ha dichiarato: “Chi non vorrebbe fare una cosa del genere?” Ha aggiunto, “ho intenzione di lasciare provare prima un paio prima ma sarebbe bello. Ho sempre sperato, quando ero ragazzino ho sempre sperato di viaggiare tra i pianeti”.

Le persone che Cruise vuole far precedere in un eventuale volo spaziale probabilmente hanno già a disposizione biglietti per i voli spaziali offerti dalla Virgin Galactic. Questi voli spaziali devono ancora iniziare, ma attori come Aston Kutcher, Kate Winslet, e Russell Brand hanno già posti riservati. Il biglietto di Brand è stato un regalo di compleanno dalla sua ex-moglie Katy Perry, dato che egli è letteralmente ossessionato dagli extraterrestri, ed è anche un grande fan del telefilm Ancient Aliens.

Ecco il trailer del film Oblivion:

Tom Cruise riferendosi ad un eventuale contatto alieno ha detto: “Potrebbe essere un po ‘arrogante da parte nostra pensare di essere gli unici in tutte le galassie di tutto l’universo, ma io non ne ho mai incontrato uno! “. Per la cronaca, tutti bene o male sanno che Cruise sarebbe la guida spirituale di  Scientologist, organizzazione filosofica religiosa famosa in tutto il mondo. Secondo fonti autorevoli che hanno ormai il credo della chiesa di Scientology, alcuni dei loro insegnamenti più avanzati e riservati appartengono, pensate un pò, ad un extraterrestre di nome Xenu, che gestisce la nostra parte di galassia .

  • Scientology
  • Tom Cruise
  • Trama Oblivion
Scientology è un’organizzazione che raccoglie e diffonde l’insieme delle credenze e pratiche ideate da L. Ron Hubbard nel 1954 basate sul precedente sistema di auto-aiuto denominato Dianetics[1]. Hubbard ha dato nel tempo diverse definizioni di Scientology (“filosofia religiosa”, “corpo organizzato di conoscenza”), i siti ufficiali di Scientology parlano di “filosofia religiosa applicata”.Dopo la morte di Hubbard nel 1986, il movimento è guidato da David Miscavige, presidente del Consiglio d’Amministrazione del Religious Technology Center (RTC). La parola scientology deriva dal latino scio che significa conoscere e dal vocabolo greco logos discorso. Perciò il significato letterale di scientology è discorso sulla conoscenza.
Thomas Cruise Mapother IV, meglio conosciuto come Tom Cruise (Syracuse, 3 luglio 1962), è un attore e produttore cinematografico statunitense. La rivista Forbes lo classifica come una delle più potenti celebrità al mondo nel 2006. È stato candidato per tre Premi Oscar e ha vinto tre Golden Globe. Il suo primo grande successo è stato nel film del 1983, Risky Business, che è stato descritto come “Un classico della Generazione-X, e una carriera costruttiva” per l’attore. Dopo aver interpretato il ruolo di un ufficiale di marina e pilota di caccia, nel popolare film del 1986, Top Gun, Cruise interpretò un altro ruolo di azione, impersonando un agente segreto nella serie dei film d’azione Mission: Impossible (1996, 2000, 2006, 2011).
Jack è un ex soldato, l’ultimo sopravvissuto sulla Terra, devastata dalla guerra contro una razza aliena. Dopo aver ritrovato un’astronave distrutta, la storia dell’unica superstite al suo interno lo trascina in un’ avventura che cambierà per sempre il loro destino. Jack mette in discussione tutto ciò che credeva di sapere sul suo mondo, sulla sua missione e su se stesso. In un inseguimento per terra, aria e spazio. Jack è costretto a un confronto con i suoi superiori per conoscere la verità.